IDIOMAS:

L’immagine sovrana. Urbano VIII e i Barberini

L’immagine sovrana. Urbano VIII e i Barberini

by
129 129 people viewed this event.

Le Gallerie Nazionali di arte antica in palazzo Barberini dedicano un’imponente mostra a Urbano VIII, il papa che più di ogni altro incise sul pensiero filosofico, sul sapere scientifico e sulle arti del Seicento e al suo lungo ed emblematico pontificato, in occasione del quattrocentesimo anniversario della sua elezione al soglio pontificio.

Letterato, poeta e mecenate, Maffeo Barberini fu un raffinato amante delle arti: oltre a riaffermare l’universalismo della Chiesa cattolica, perseguì con tenacia un’attività di promozione della cultura nella scienza, nella letteratura e nella storia dell’arte, promuovendo progetti eccezionali come il baldacchino di San Pietro di Gian Lorenzo Bernini e l’affresco di Pietro da Cortona a Palazzo Barberini, segnando indelebilmente la Roma del Seicento.    

L’Immagine Sovrana riunisce i capolavori della collezione Barberini, smembrata nei secoli e oggi custodita nei principali musei del mondo, che tornano nella loro sede originaria. In mostra più di 80 opere, tra cui capolavori di artisti straordinari quali Gian Lorenzo Bernini, Caravaggio, Valentin de BoulogneFrancesco MochiNicolas PoussinAndrea Sacchi, provenienti dalla collezione del museo e da oltre 40 tra istituzioni museali, collezioni private italiane e internazionali. Tra queste, la Galleria degli Uffizi, la Pinacoteca di Brera, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, l’Archivio Centrale dello Stato, i Musei Vaticani e la Biblioteca Apostolica Vaticana, la Galleria Borghese , i Musei Capitolini, Palazzo Braschi  e la Galleria spada  di Roma, il Museo del Prado di Madrid, il British Museum e la National Gallery di Londra, il Musée du Louvre, The J. Paul Getty Museum di Los Angeles, il Metropolitan Museum of Art di New York, lo Staatliche Museen zu Berlin e la Collezione del Principe Corsini di Firenze, per citarne alcuni.

Il percorso espositivo presenta i dipinti, le sculture, i libri, le stampe, gli oggetti, la collezione antiquaria e gli splendidi arazzi della famiglia che contribuì alla nascita del Barocco e si snoda attraverso dodici sezioni“Piacere e Strategia”“Immaginare la dinastia”“La Fabbrica dei santi”“Hic Domus”“Imprese di famiglia”“Cultura antica”“Scienza moderna”“Tessere la trama”“La retorica e la poesia”“Le Api Munifiche”“Intorno all’alveare”“Il Teatro degli Stupori”

La mostra è prodotta dalle Gallerie Nazionali di Arte Antica con il sostegno della Direzione Generale Musei del Ministero della Cultura e curata da Maurizia Cicconi, Flaminia Gennari Santori e Sebastian Schütze.

To register for this event email your details to info@filippoperazzolo.com

Register using webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Date And Time

2023-03-18 @ 10:00 AM to
2023-07-30 @ 07:00 PM
 

Event Types

 

Event Category

Share With Friends